Federazioni e Associazioni Feline

Tigri-Domestiche-Shop.it Tantissime Idee Regalo. Spedizione gratuita su tutto l’assortimento senza minimo di spesa!

 

 

In questa sezione troverete le informazioni su Federazioni Mondiali Feline, Associazioni Feline in Italia

e Club di razza.

 

 

ACF The Australian Cat Federation   CCC of A Co-Ordinating CatCouncil of Australia
CFA The Cat Fanciers- Association   FIFe Fédération Internationale Féline  
GCCF Governing Council of the Cat Fancy    NZCF The New Zealand Cat Fancy
SACC The Southern African Cat Council   TICA The International Cat Association
WCF World Cat Federation    
     
Associazione Nazionale Felina Italiana A.N.F.I.

Le prime attività espositive dell’Associazione risalgono agli anni 1934-1935 quando, grazie all'interesse di un piccolo numero di appassionati gattofili, si organizzarono le prime sei parate feline: il Dott. De Maddalena e il Dott. Bruno ne furono i promotori e gli organizzatori. Le esposizioni ebbero luogo nelle città di Torino, Milano, Firenze con un grande interesse dovuto alla loro assoluta novità in Italia. Queste iniziative continuarono dall'anno 1937 sino all'inizio della seconda guerra mondiale. Le attività ripresero nel 1946 con la fondazione della Società Felina Italiana il cui nome venne in seguito sostituito in Federazione Felina Italiana e ultimamente in Associazione Nazionale Felina Italiana il 21 Giugno del 1950, la costituzione dell'associazione fu ufficializzata. Nell primavera dello stesso anno ad una mostra felina tenutasi nei giardini del Castello Sforzesco di Milano, si svolse il Primo incontro felino post bellico; nell'inverno successivo venne allestita la prima Esposizione Internazionale felina di Torino, per la prima volta ufficialmente autorizzata a rilasciare i titoli per il Campionato Italiano e, che, negli anni successivi acquisì la facoltà di rilasciare i titoli anche per il Campionato Internazionale.

Nel 1949 l'Associazione inviò a Parigi una delegazione che, congiuntamente ai delegati della Federazione Felina Francese ed a quelli della Federazione Felina Elvetica, costituì ufficialmente il primo organismo internazionale per la sviluppo della diffusione e della conoscenza del gatto: la FEDERATION INTERNATIONALE FELINE - F.I.Fe.
Dal 1982 l'A.N.F.I inizia un’ampia diffusione: in pochi anni quasi tutti i soci residenti nelle regioni Italiane dove non esisteva organizzazione del territorio riuscirono a creare le loro Sezioni Regionali. Con l'appoggio e la collaborazione del Consiglio Direttivo Nazionale che incoraggiò molte iniziative locali. Alle sezioni regionali di antica costituzione - Piemonte, Lombardia, Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Lazio - si unisce in un primo tempo Trentino - Alto Adige, Friuli - Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Marche, Puglia - e infine - Abruzzo, Campania, Sicilia e Sardegna.
Nel 1988 la Federazione Felina Italiana tenne onore di organizzare l'annuale incontro di tutte le delegazioni dei paesi aderenti alla F.I.Fe. (il Meeting Internazionale della F.I.Fe).
Nel 1995 a Venezia fu organizzato il Primo Congresso Mondiale delle Associazioni Feline (con l'egida dell’A.N.F.I. - F.I.Fe.). Nel Congresso oltre ai rappresentanti F.I.Fe si riunì, per la prima volta nella storia delle associazioni, la C.F.A. - Cat Fanciers Association, la T.I.C.A. - The International Cat Association, il G.C.C.F. - Governing Council Cat Fanciers, e il W.C.F. - World Cat Federation .
La necessità di un congresso internazionale è scaturita da alcune analisi pratiche. Si evidenzia chiaramente che le concezioni associative, gli statuti ed i regolamenti di questi organismi internazionali presentano tra loro delle barriere oggettive. Queste barriere producono grandi danni sia sul piano genetico, per le difficoltà di incroci (e quindi di miglioramento delle razze) che per la possibilità di scambio di idee, impostazioni di criteri comuni, possibili esposizioni feline congiunte. Il congresso ottenne effetti molto incoraggianti, tra i quali la decisione di ritrovarsi ogni anno per un nuovo incontro. Così l'A.N.F.I - F.F.I. organizzò in Sirmione il Congresso Mondiale delle Associazioni Feline del 1996.

Federazione Felina Italiana

Immagine della Home page storica del primo sito 1996 (dall'archivio Tigri-Domestiche) 
In conclusione di enorme lavoro e impegno dell'Associazione Nazionale Felina Italiana è stato il RICONOSCIMENTO da parte dello Stato Italiano con decreto ministeriale del 6 agosto 1997 (registrato dalla Ragioneria centrale presso il Ministero delle politiche agricole, in data 8 settembre 1997 al n. 2O7 - Visti semplici - Divisione II).
A.N.F.I. è in questo momento l'unica Associazione italiana ad aver conseguito tale obiettivo!

Sito web: www.anfitalia.it

15-03-2013 Taddeo

Commenti


  • La prima esposizione felina in Italia si è svolta nel 1900 a Milano durante una mostra congiunta intitolata “l’Esposizione nazionale di Allevamento cani, Gatti e Animali da cortile”. Le mostre vere e proprie si tengono in una sorte di manifestazioni locali. La prima Esposizione Nazionale Italiana avuto luogo a San Remo nel 1933.

  • Chi può sapermi dire quali sono state le prime 10 esposizioni feline storiche italiane ?

Aggiungi commento

Pubblicità

Tigri Domestiche Shop Gioielli silver
E' troppo aspettarsi da un gatto che si sieda davanti ad una ciotola di latte senza leccarlo.
- Proverbio tedesco

Statistica - Gatto, Tigri Domestiche

Sei 1 886 utente del Portale Tigri-Domestiche.
Oggi sono state aperte: 4 254 pagine.

Utenti presenti ora sul Portale:
Visitatori: 43,
Utenti registrati: 1.

Navigazione

La nostra comunità