Blog Tigri Domestiche

Come utilizzare il servizio Blog

Servizio Blog Tigri Domestiche è riservato agli utenti registrati sul nostro Portale.

Per iniziare basta effettuare login e passare sulla pagina principale dei Blog e cliccare pulsante “Aggiungi testo”.  È sufficiente seguire tutte le istruzioni e alla fine riscrivere codice di sicurezza. Il contenuto sarà pubblicato dopo la accettazione dall’Amministratore.

Regolamento:

Servizio Blog è riservato esclusivamente agli utenti registrati su Portale www.tigri-domestiche.it

Ciascun utente che ha concluso con successo la procedura di registrazione sul sito ha lo spazio per creare il proprio blog personale.

Comportamento

 Gli utenti sono tenuti a comportarsi con educazione nel Blog e, in particolar modo, sono pregati di trattare con il dovuto rispetto i nuovi iscritti.

Sono inoltre vietati:

  • Atteggiamenti e/o posizioni di contestazione, presi a titolo gratuito, palesemente ostili nei confronti degli Amministratori del Blog;
  • Atteggiamenti e/o posizioni di contestazione, presi a titolo gratuito, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti del Blog;
  • Incitamento al mancato rispetto delle presenti regole miranti alla esclusiva destabilizzazione della normale e pacifica partecipazione attiva al Blog.

 Non sono inoltre permessi:

  • Argomenti ritenuti non idonei allo spirito del Blog, cioè contrari al buon gusto ed al pudore, o comunque in grado di offendere la sensibilità di altri utenti.
  •  Il pubblicare materiale che violi le leggi sul copyright e sul diritto d'autore.

Se sei d'accordo con le nostre regole, sei benvenuto su Blog Tigri-Domestiche.

 

 

Un lupo di mare? No, un gatto di mare

Un lupo di mare? No, un gatto di mare

Una città polacca, Stettio, ha dedicato una statua al gatto più famoso nella storia della città.



  I gatti sono fatti per contraddire molte leggi della fisica e anche molti luoghi comuni. La leggenda li vuole ostili all’acqua ma svariati esempi ci ricordano che loro possono anche decidere di farsela amica. Dopo i gatti sardi di Su Pallosu, come la nostra "Guida di viaggio" racconta, ecco una città polacca: Stettino, nella parte nord-occidentale è il secondo porto della nazione. In questi giorni è stata inaugurata una statua raffigurante un gatto di circa 1 metro e mezzo, chiamato Umbriaga in piedi su due zampe e con pantaloni veri, da marinaio.

  La storia vera è ambientata negli anni 40, con un gatto di colore rosso che amava salire a bordo delle imbarcazioni. Era diventato così normale per lui stare in mezzo al mare, che i marinai hanno creato anche canzoni su questo lupo di mare gattesco. Nei primi anni del 1950 però Umbriaga scese dalla parte opposta dell’isola di Debina e non tornò più indietro a Stettino. Era così leggendario che ancora oggi si scrivono racconti su di lui ed esiste perfino un premio che porta il suo nome, per i bambini che si iniziano alla vela. La cerimonia di inaugurazione, che ha visto la partecipazione di molti bambini, aveva un titolo narrativo "Il ritorno di Umbriaga dal giro del mondo".

  E infatti, in giro per il mondo, si conta anche il gatto Ettore, nella città di Viareggio, amato dai pescatori. Così amato da avere anche lui una statua in bronzo, realizzata dallo scultore Pino Del Debbio. Ettore, abbandonato appena nato, è stato cresciuto e viziato dai pescatori per ben 19 anni. Ma poiché gatto fa rima con libro, eccone uno per sapere tutto sui gatti di mare: Gatti di lungo corso di Detlef Bluhum editore Corbaccio.

  Pagine avventurose dove incontrare la signorina (quattro zampe) Chippy imbarcata sull’Endurance; Nigger che aveva un’amaca personale gattesca a prua della nave di Falcon Scott. Il binomio di gatti e mare è così consolidato che l’autore del libro racconta dei regolamenti inglesi e francesi, che nei secoli passati, obbligavano gli armatori a tenere un gatto a bordo, altrimenti le assicurazioni non avrebbero risarcito i carichi rosicchiati dai topi.



04-06-2018 Barbarabellinelli

Aggiungi commento

Pubblicità

Tigri Domestiche Shop
Quante giornate ho passato solo col mio gatto! Per solo, intendo senza alcun essere materiale, ed il mio gatto è un compagno mistico, uno spirito.
- Stèphan Mallarmè

Statistica - Gatto, Tigri Domestiche

Sei 475 utente del Portale Tigri-Domestiche.
Oggi sono state aperte: 3 065 pagine.

Utenti presenti ora sul Portale:
Visitatori: 50,
Utenti registrati: 1.

Navigazione

La nostra comunità